mercato fivi

Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

Il 2° Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti si terrà a Piacenza sabato 1 e domenica 2 dicembre 2012: due giorni per conoscere, degustare e acquistare i vini artigianali dei Vignaioli Indipendenti.

Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti non è un mercato come tutti gli altri, è il salone dei Vignaioli Indipendenti dove i visitatori possono scoprire i vini artigianali da tutta Italia. Dopo il successo della prima edizione che si è svolta nel dicembre del 2011 torniamo con entusiasmo a preparare questa seconda edizione che ci riporta negli spazi di Piacenza Expo (Quartiere fieristico di Piacenza) sabato 1 e domenica 2 dicembre 2012.

Due giornate dedicate agli incontri, alle degustazioni, alla vendita diretta dei vini: ogni vignaiolo sarà presente personalmente per far degustare i propri vini, raccontare la propria terra, vendere le proprie bottiglie. Un’occasione per sviluppare quella cultura del vino che è parte della nostra storia.

“Per noi Vignaioli Indipendenti il Mercato dei Vini è un’occasione per costruire un rapporto diretto con le persone che bevono il vino, per farci conoscere e rimarcare l’artigianalità e l’unicità dei nostri vini. Il Mercato dei Vini è anche un momento per ritrovarci con colleghi che in tutta Italia fanno il nostro stesso lavoro e condividono la nostra stessa passione.”

Il Vignaiolo è una delle figure centrali del vino contemporaneo. La sua esistenza è essenziale per assicurare al consumatore un vino che abbia un forte attaccamento al territorio. Il Vignaiolo coltiva la propria uva e quindi l’origine del suo vino è certificata dalle fatiche compiute in vigna e in cantina dal vigneron. L’origine non è un fattore secondario soprattutto se si vuole bere un vino che sia realmente vino e non semplice bevanda.

Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti è un’iniziativa della Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti che attraverso le proprie iniziative si propone di rappresentare e proteggere la figura del viticoltore rispetto alle istituzioni, promuovendo la qualità e autenticità dei vini italiani. Vogliamo che il vigneron resti sul territorio per fare il vino, per conservare i terroir, per difendere il paesaggio, per la grande gioia del consumatore.

Informazioni: http://www.mercatodeivini.it