Vino

Valpolicella Classico
Uve:
Corvina, Corvinone e Rondinella.
Colore:
Rosso rubino.
Profumo:
Giovane e fruttato.
Sapore:
Piacevole, fresco e moderatamente tannico.
Temperatura di servizio:
18º C
Valpolicella Superiore Ripasso
Uve:
Corvina, Corvinone e Rondinella.
Colore:
Rosso rubino, limpido e vivace.
Profumo:
Predomina la ciliegia con note di fiori appassiti e spezie dolci.
Sapore:
Secco e caldo, con buona freschezza e tannini morbidi.
Temperatura di servizio:
18º C
Amarone Classico Morópio
Uve:
Corvina, Corvinone e Rondinella, Molinara.
Colore:
Rosso rubino carico.
Profumo:
Intenso e complesso, con tipici profumi di fiori e spezie.
Sapore:
Secco, caldo e morbido, con una buona freschezza.
Temperatura di servizio:
18º C
Amarone Classico Cà Coato
Uve:
Corvina, Corvinone, Rondinella.
Colore:
Rosso rubino.
Profumo:
Note di mora, mirtillo, ciliegia, vaniglia, cannella, liquirizia.
Sapore:
Secco, caldo, morbido, fresco e sapido, con tannini evidenti; robusto e persistente.
Temperatura di servizio:
18º C,
Rosso Veronese IGT
Uve:
Cabernet Sauvignon e Croatina.
Colore:
Rosso rubino carico
Profumo:
Caratteristico
Sapore:
Deciso ma elegante
Temperatura di servizio:
18º C
Recioto
Uve:
Corvina, Corvinone e Rondinella
Colore:
Granato con riflessi violacei
Profumo:
Fruttato, intenso e persistente, la visciola, la ciliegia, note speziate di cannella.
Sapore:
Dolce e armonico non stucchevole, sapido e fresco.
Temperatura di servizio:
16º C
Bianco Dolce Elisium
Uve:
Garganega e Trebbiano
Colore:
Giallo paglierino carico
Profumo:
Floreale intenso
Sapore:
Ricorda il miele e le mandorle
Temperatura di servizio:
16º C
Olio
Olivi:
Moròpio e Cá Coato.
Raccolta:
Manualmente nei mesi di Novembre e Dicembre.
Produzione:
Limitatissima, circa 200-300 bottiglie.
Formato:
bottiglia da 500 ml con salva goccia.
Corvina Veronese IGT
Uve:
Corvina e Corvinone
Colore:
Rosso rubino intenso
Profumo:
Frutta in bacca e uva sultanina
Sapore:
Fresco, sapido, con leggera speziatura
Temperatura di servizio:
18º C
Amarone Box
Abbiamo ideato un regalo unico per voi e i vostri amici: uno scrigno d'uva e vino.

Valpolicella DOC Classico

Questo vino si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone e Rondinella raccolte a mano nel mese di Ottobre, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Negrar, a un’altitudine compresa tra i 150 e i 350 metri s.l.m.
Ogni anno vengono prodotte 5000/7000 bottiglie di Valpolicella Classico, vendute nella bottiglia bordolese da 750 ml chiusa con tappo Stelvin.
Il Valpolicella Classico ha un colore rosso rubino vivace, un profumo delicato, vinoso e fragrante di frutti rossi. Il suo sapore è sapido, schietto, piacevole in bocca, con viva acidità e moderata tannicità.
Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18° C, di gustarlo con antipasti, primi piatti semplici e salumi in genere ma di provare a berlo anche abbinandolo alla pizza.

Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore

Questo vino si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone e Rondinella raccolte nel mese di Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Negrar, a un’altitudine compresa tra i 150 e i 350 metri s.l.m.
Ogni anno vengono prodotte 18000/20000 bottiglie di Valpolicella Ripasso, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero naturale.
Il Valpolicella Ripasso ha un colore rosso rubino, limpido e vivace, un profumo intenso e complesso con inizio olfattivo di piccoli frutti rossi, tra cui spiccano lampone, ciliegia, marasca, che si evolve in note speziate, dolci di vaniglia e intense di chiodi di garofano. Il suo sapore è fresco, con una buona sapidità e un bel tannino che avvolge il palato con morbidezza e calore. Ha una bella prestanza in bocca e un piacevole finale asciutto. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18° C, di gustarlo con primi piatti dai condimenti corposi, carni rosse e formaggi non troppo stagionati ma di provare ad abbinarlo alla lasagna alla bolognese.

ripasso_IT_june14

Amarone della Valpolicella DOCG Classico Moròpio

“Moròpio” si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone, Rondinella e, in piccola percentuale, Molinara raccolte tra fine Settembre e metà Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nel vigneto “Moròpio” situato in Valpolicella Classica, nel comune di Marano di Valpolicella, a 350 metri s.l.m. Ogni anno vengono prodotte 8000/9000 bottiglie di questo Amarone, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero naturale.
Amarone “Moròpio” ha un colore rosso rubino carico con riflessi granati, un profumo intenso e complesso, con sentori di fiori passiti, confettura di amarena e visciola, note di spezie dolci, cioccolato boero, china, miele di fiori di bosco e leggerissime fragranze di corteccia di vite e oliva verde. Il suo sapore è tipicamente Marano per la ficcante acidità e la finezza, secco, al limite dell’abboccato, caldo e morbido, con una buona freschezza e tannini vellutati. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18/20° C, di gustarlo con cacciagione e carni rosse stufate, brasate, in salmì o alla brace, formaggi stagionati e leggermente piccanti ma di provarlo anche abbinato allo stracotto d’asino.

moropio_IT_june14

Amarone della Valpolicella DOCG Classico Ca’ Coato

“Ca’ Coato” si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone, e Rondinella raccolte tra fine Settembre e metà Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nel vigneto “Ca’ Coato” situato in Valpolicella Classica, nel comune di Negrar, a un’altitudine compresa tra i 170 e i 220 metri s.l.m. Ogni anno vengono prodotte 5000/6000 bottiglie di questo Amarone, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero naturale.
“Ca’ Coato” ha un colore rosso rubino intenso con riflessi granati, un profumo intenso e complesso, con note di uva passa, mora, mirtillo e prugna, sentori di tabacco, pepe nero, liquirizia e caffè. Il suo sapore è secco, caldo e morbido, con tannini evidenti ma piacevoli e buona mineralità; la bocca è ben tornita e robusta, con note balsamiche e di cioccolato boero e china, finale speziato. Austero, rigido e profondo, questo vino abbisogna di tempi lunghi per esprimersi pienamente.
Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18/20° C, di gustarlo con cacciagione e carni rosse stufate, brasate, in salmì o alla brace, formaggi stagionati e leggermente piccanti ma di sposarlo anche al Parmigiano Reggiano stagionato.

cacoato_IT_june14

Rosso Veronese IGT “Theobroma”

Questo vino si ottiene dalle uve Cabernet Sauvignon e Croatina raccolte nella seconda metà di Settembre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella e San Pietro in Cariano, a un’altitudine compresa tra i 150 e i 250 metri s.l.m. Ogni anno vengono prodotte 3000/4000 bottiglie di “Theobroma”, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero microgranulato.
“Theobroma” ha un colore rosso rubino carico, un profumo ampio e ben definito. Il suo sapore è deciso ma elegante con struttura robusta e intensa e ottima bevibilità. Questo vino conquista per carattere ed equilibrio. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18° C; è un ottimo tutto-pasto ma va provato con la carne alla griglia.

theobroma_IT_june14

Recioto della Valpolicella DOCG Classico

Questo vino si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone e Rondinella raccolte a metà Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella e Negrar, ma in prevalenza nel vigneto detto “Persegà Alto” a pochi passi dalla cantina Antolini. Ogni anno vengono prodotte 4000/6000 bottiglie di Recioto, vendute nella bottiglia bordolese da 500 ml chiusa con tappo in sughero naturale.
Il Recioto ha un colore rosso granato carico con riflessi violacei, un profumo fruttato, intenso e persistente, con note di amarena, visciola e mirtillo e sentori di viola, cannella e pepe bianco. Il suo sapore è dolce e armonico, mai stucchevole, fresco ed estremamente fruttato; in bocca ricorda la confettura di frutta rossa e la cannella. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 16/18° C; è un ottimo fine-pasto, da gustare con dolci da forno e cioccolato ma da provare con formaggi a pasta morbida.

recioto_IT_june14

Bianco Dolce Elisium

Questo vino si ottiene dalle uve Garganega e Trebbiano raccolte a metà Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nel comune di Marano di Valpolicella, a un’altitudine compresa tra i 250 e i 350 metri s.l.m. La vendemmia per “Elisium” avviene solo nelle annate meritevoli e vengono prodotte 300/400 bottiglie, vendute nella bottiglia bordolese da 500 ml chiusa con tappo in sughero naturale.
“Elisium” ha un colore giallo dorato con riflessi ambrati, un profumo intenso e persistente con sentori di fiori, frutta matura a polpa bianca o frutta secca come la mandorla, ricorda l’albicocca, il miele, i fiori d’arancio e la vaniglia. Il suo sapore è caldo, morbido, pieno e strutturato con un fondo di acidità e un adeguato equilibrio. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 16° C; è un ottimo fine-pasto, da gustare con dolci al cucchiaio e formaggi erborinati ma da provare con il Tiramisù.

elisium_IT_june14

Olio Extra Vergine di Oliva

Dai vecchi olivi di “Moròpio” e “Ca’ Coato” viene ottenuto questo prezioso olio. La raccolta avviene manualmente nei mesi di Novembre e Dicembre. La spremitura viene effettuata da un frantoio situato sempre a Prognol. La produzione è limitatissima, circa 200-300 bottiglie. È venduto in bottiglia da 500 ml con salva goccia.

olio_IT_june14

Amarone Box

Il nostro vino più prezioso, l’Amarone, declinato nelle due espressioni, Moròpio e Ca’ Coato, racchiuso in una confezione che non è solo una scatola ma anche un frammento di storia vinicola della Valpolicella. La confezione si presenta come una cassetta di legno piena d’uva, il metodo tradizionale con il quale si faceva l’appassimento in Valpolicella prima dell’avvento dei plateau in plastica. Cosicché, quando consegnerete o riceverete il regalo, sarà come avere tra le mani non solo il vino ma anche l’uva che lo ha generato.

Scheda prodotto

Corvina Veronese IGT

Il Corvina Veronese IGT si ottiene dalle uve Corvina e Corvinone, le più amate da Pier Paolo, raccolte tra fine Settembre e inizio Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Negrar.

Per questo vino le uve fresche, raccolte in Ottobre, vengono pigiate con una parte, circa il 20%, fatta appassire per circa 2 settimane nel fruttaio per conferire al futuro vino maggiore complessità e una piacevole rotondità.
Il vino viene poi posto ad affinare in parte in botti di rovere e in parte in acciaio per 12 mesi. Ogni anno vengono prodotte 7000 bottiglie di Corvina Veronese IGT, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero naturale.

Il Corvina Veronese IGT ha un colore rosso rubino intenso, un profumo di frutta in bacca e uva sultanina e un sapore fresco, sapido, con lieve tannicità e leggera speziatura. Gradazione alcolica 14% vol.
Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18° C, di gustarlo con carni rosse e formaggi sia freschi sia stagionati ma di provarlo anche abbinato al risotto al tastasal.